Search
 

 More From Region

 

Scoprire Tel Aviv in bicicletta

  /  

Approssimativamente 25 km

 
Tel Aviv è una città perfetta per muoversi in bicicletta.

 Migliaia di abitanti non usano altri mezzi di trasporto che la bici. La città è piatta, piccola ma ricca di interessi.

On this Page:

Tel Aviv

 

 
Tel Aviv è una città perfetta per muoversi in bicicletta.

 

Migliaia di abitanti non usano altri mezzi di trasporto che la bici. La città è piatta, piccola ma ricca di interessi.

 

C’è sempre qualcosa di particolare in ogni angolo delle strade di questa città che non si ferma mai. Il seguente itinerario è semplicemente un giro consigliato e non una guida a cosa vedere in città, perché sarebbe impossibile elencare tutti i colori, gli odori, la gente, le arti, le mostre, i musei e la vita che rende questa città veramente meravigliosa.

 

Un grande numero di strade cittadine hanno piste ciclabili che raccomandiamo di utilizzare, sempre vestendo un casco ben allacciato durante le passeggiate in giro per la città.

 

Si inizia la giornata pedalando verso sud sul lungo mare  (Herbert Samuel Blvd), attraverso le spiagge pubbliche della città verso la vecchia Giaffa, con le sue viuzze, le sue chiese e i suoi mercati dove è possibile trovare di tutto tra gioielli, arte e souvenir.

 

Si prosegue a nord di Jaffa, attraversando il ponte ad Abarbanel Street verso Neve Tsedek – il primo quartiere costruito fuori Jaffa nella nuova città di Tel Aviv nel 1887 – dove tutto ebbe inizio; si pedala tra le sue tranquille e colorate strade con le numerose gallerie d’arte ed esposizioni e ci si ferma in uno dei numerosi fashion bar e caffè della città che si trovano un po’ ovunque.

 

Si continua verso la Shalom Tower e lungo la pista ciclabile in Rothschild Blvd sino al cuore della “Città Bianca” per osservare la splendida architettura che ha valso a Tel Aviv il titolo di Patrimonio Umanitario Unsco. Si arriva al Bima Theater e al Dizengoff Center, il cuore commerciale di Tel Aviv.

 

Seguendo la strada parallela a Dizengoff e poi proseguendo verso est si arriva al Museo d’Arte di Tel Aviv. Dopo una visita al Museo si prosegue in Iben Gvirol verso nord in direzione di Medina Plaza (Kikar Ha’Medina) per esplorare i negozi di moda e le varie boutique situate in questa zona di grande classe.

 

Si prosegue verso nord sino al parco sulla costa sud del fiume Yarkon, pedalando nella tranquilla pista ciclabile che arriva sino al porto della città, dov’è possibile apprezzare diversi percorsi prima di tornare sul lungomare da cui il giro ha avuto inizio. 

 

 

 Sites & Attractions

 
House of Israel's first prime minister, David Ben-Gurion, in a street named after him. ...
The Haganah Museum is located in the house once owned by Eliyahu Golomb, one of the fou...
​The Ilana Goor Museum is located in the picturesque alleyways of Old Jaffa, where hist...
An extraordinary huge site, which attempts to portray the IDF, from the early struggle ...
Franciscan church and monastery on top of Jaffa Hill, built at the end of the 19th cent...
Science museum "without walls" including interactive installations that demon...
 

 Accommodations

 
Adjacent to the recently renovated port which has become the trendy entertainment cente...
Hotel Boutique Mizpe Yam is an intimate hotel, which has a special atmosphere, due to i...
A boutique style hotel, located in the center of the business activities. Modern decora...
Blue Bay Hotel, Netanya, located next to Havatselet Hasharon Beach – Stunningly renovat...
 

 VideoSideVWP

 
 

 RelevantArticle

 
 

 Events In Area

 
 

 Untitled

 
Itinerari per bicicletta di un giorno