Cerca
 

 More From Region

 

Nazaret

Nazaret, o Natsrat secondo la pronuncia ebraica, è la culla del Cristianesimo, la città dove, secondo la tradizione, l’angelo Gabriele annunciò a Maria che avrebbe concepito un figlio con la forza dello Spirito Santo, e dove Gesù trascorse la sua infanzia e la sua giovinezza.

In questa pagina:

Nazaret

Nazaret, o Natsrat secondo la pronuncia ebraica, è la culla del Cristianesimo, la città dove, secondo la tradizione, l’angelo Gabriele annunciò a Maria che avrebbe concepito un figlio con la forza dello Spirito Santo, e dove Gesù trascorse la sua infanzia e la sua giovinezza. Situata nella bassa Galilea, nel cuore di una valle attorniata da montagne che abbracciano il luogo cristiano più importante del mondo, è una città intrisa di religione, fede, spiritualità e santità, ma possiede anche una ricca storia, un’archeologia affascinante, una cultura moderna e l’ineguagliabile bellezza del Medio Oriente.

 

 

 
 
 

Un giro per le strade di Nazaret mette in luce tutti i periodi storici della città, poiché ognuno ha lasciato un suo simbolo, divenuto una deliziosa meta di turismo nell’era moderna, e quasi tutti sono concentrati nella città vecchia, costruita nel XIX secolo in un affascinante stile architettonico mediorientale. Passeggiare nell’intrico di stradine che s’insinua tra gli edifici pittoreschi è un’esperienza sorprendente, ed è meglio se vissuta a passo lento, per percepirne tutta la bellezza.

 

Nella Città Vecchia vi sono molte antiche chiese, con la Chiesa dell’Annunciazione come prima della lista, talvolta ricostruite conservando parte delle edificazioni precedenti, risalenti al periodo Bizantino e alle Crociate. Le chiese possiedono anche ricche e impressionanti collezioni di dipinti.

 
 

 

Storia

Nata come un piccolo villaggio ebraico 2000 anni fa circa, divenne la roccaforte del Cristianesimo pochi secoli più tardi, nel periodo Bizantino, durante il quale il suo nome giunse molto lontano, ed il desiderio di vedere il luogo dove Maria e Gesù vissero la trasformò in una meta di pellegrinaggio. Questo motivo condusse alla costruzione della prima chiesa cittadina, la Chiesa dell’Annunciazione, situata dove la tradizione vuole vi fosse la casa di Giuseppe e di Maria. In seguito a Nazaret vennero edificate molte altre chiese, distrutte e ricostruite nelle diverse occupazioni musulmane e cristiane avvenute nel corso dei secoli. Nel XIX secolo l’interesse verso Nazaret si rinnova, ed i cristiani tornano a popolarla, costruendo chiese e monasteri. Attualmente è la più grande città araba di Israele, con una trentina di chiese e monasteri, oltre a moschee ed antiche sinagoghe.

Attrazioni

Alla destra della Chiesa dell’Annunciazione si trova la chiesa di San Giuseppe, costruita sulle rovine di un edificio rurale dove, secondo la tradizione, Giuseppe, lo sposo di Maria, gestiva la sua officina di carpentiere. Mentre la Chiesa dell’Annunciazione è stata edificata nel luogo della casa di Maria, la chiesa greca ortodossa dell’Annunciazione, una struttura dell’epoca delle Crociate che possiede alcuni affreschi interessanti. E’ stata edificata al di là del Pozzo di Maria, dove si dice che la madre di Gesù si fosse dissetata. La chiesa sorge sulla destra del Pozzo, nel punto in cui secondo la tradizione era situata la Sinagoga dove Gesù si recava a pregare. Tra le chiese di Nazaret, vi sono la Chiesa della Mensa di Cristo, la Chiesa dei Maroniti, la chiesa di San Gabriele e la chiesa dei Salesiani.

 

 

 

Un tour della Città Vecchia non sarebbe completo senza visitare il mercato locale, divenuto un’attrazione popolare e rinomata in merito alle bancarelle coloratissime ed alla varietà della mercanzia.

 

 

 

 

 

 
 

 

 

Nazaret, che ha accolto i pellegrini per secoli, possiede ostelli e lussuosi hotels con ogni comfort per i turisti che affollano questo importante luogo, soprattutto a Natale. Dozzine di ristoranti servono delicate pietanze dall’aroma meraviglioso che attirano i visitatori tutto l’anno, ma nel periodo natalizio Nazaret, decorata a festa, diviene gloriosa, quando i suoi colori, l’atmosfera di sacralità, l’eccitazione presente nell’aria incontrano il suono delle preghiere che giunge dalle chiese cittadine.

 

 

 

E’ un grande privilegio essere a Nazaret la sera della vigilia di Natale e poter così partecipare alla Messa Natalizia celebrata dal Custode di Terrasanta Padre Pierbattista Pizzaballa

 

 Sites & Attractions

 
Visitors step into the Bible and experience Nazareth as it during the time of Jesus and...
A Catholic-Greek church built in 1877 in the heart of the market in Nazareth. According...
Ecclesiastical complex on top of Mount Tabor, identified by Christians as the place whe...
The Ancient Bathhouse of Nazareth – An impressive underground bathhouse, is located n...
 

 Accommodations

 
The Rimonim Ha'Maayan Nazareth Hotel preserves the character of this historic city as t...
The Fauzi Azar Inn is a 200 year-old Arab mansion turned guest house, in the heart of...
Hotel near the sea offering rooms and two suites for couples and small families . Each ...
Intimate hotel with suites offering Mediterranean view. Rich breakfast served, lobby of...
 

 VideoSideVWP

 
 

 RelevantArticle

 
 

 Events In Area

 
 

 Senza titolo

 
Città