Cerca
 

 More From Region

 

sulle orme di Gesu

  /  

Si pedali moderatamente

Questo tour di sette giorni si svolgerà attraverso quei ben noti siti della Galilea menzionati nell’Antico e nel Nuovo Testamento.

In questa pagina:

Chiesa della trasfigurazione Questo tour di sette giorni si svolgerà attraverso quei ben noti siti della Galilea menzionati nell’Antico e nel Nuovo Testamento. Dal Monte Carmelo al lago di Galilea, dal Primo libro dei Re al Vangelo di Giovanni, da Elia e Deborah fino a Gesu’ di Nazareth.

Si potrà pedalare attraverso i villaggi della regione, alcuni di essi luoghi di pellegrinaggio da duemila anni.


Primo Giorno

Haifa ed il Monte Carmelo. La storia di Elijah. Circa 35 Km.


Il percorso avrà inizio dal Monastero di Stella Maris collocato sopra
la Grotta di Elijah che si estende sul Mediterraneo. Da qui si continuerà verso il Centro Bahai del Monte Carmelo prima di arrivare su attraverso Haifa.

Si continuerà la scalata fuori dalla città attraverso i boschi del Monte Carmelo per arrivare alle città Druse di Daliat El Carmel ed Isfiya. Da Isfiya, seguendo la strada fino alla cima del Monte Carmelo, si arriverà al Monastero Carmelitano che segna il luogo dove Elijah sfidò i falsi profeti di Ba’al (I Re, 18).

Da qui si discenderà verso Isfiya.

Pernottamento nell’area del Monte Carmelo.

 

Secondo giorno

Dal Monte Carmelo a Nazareth. La casa di Gesu’ e di Maria.

Percorso di circa 40 Km


Si segua
la Strada N. 7212 verso il ripido pendio del Monte Carmelo, attraverso Kfar Hasidim. Da qui si giungerà a Kiryat Tivon, di strada in strada. Si seguirà poi la Strada 7513 attraverso Bosmat Tivon fino a Bethlehem di Galilea, fondata da Templari tedeschi alla fine del secolo scorso.

Si seguirà poi il ciglio della strada attraverso i campi fino a Givat Ella e fino ad Eilut. Poi si inizierà a salire su verso il villaggio di Nazareth. Pernottamento a Nazareth; si suggerisce di trascorrere un altro giorno all’interno della città per esplorarne le chiese ed i mercati.

 

Terzo Giorno

Da Nazareth al Monte Tabor. La terra della profetessa Deborah. Percorso di circa 45 Km.


Si inizierà con il visitare Cana(kfar Kana) al nord di Nazareth, il luogo dove Gesù trasformò l’acqua in vino (Cfr. Giov 2.1), famoso per
la Chiesa degli Sposi e la Chiesa di Nathanael.

Si lascerà Kfar Kana ubicata tra Ein Mahel ed il Monte Dvorah. Si vada, fuori dalla strada asfaltata per il villaggio di Daburia. Da qui si seguirà la strada e si salirà sul al Monte Tabor che guarda sulla Valle di Jezre’el (Yisrael) e sull bassa Galilea. In cima alla montagna di giungerà alla Chiesa della Trasfigurazione, una Chiesa Cattolica identificata come il luogo dove Gesù incontrò Elia e Mosè (Luke 9.28). Poi, discesi dalla collina attraverso Ghibli e Kfar Tabor, si trascorrerà la notte a Kfar Tabor.

 

Quarto Giorno

Dal Monte Tabor al Fiume Giordano. Circa 45 Km


Dalla regione del Tabor ci si recherà verso sud seguendo
la Strada 65 fino alla strada 716/717. Seguendo la strada si giungerà nella valle di Beit She’an attraversando le comunità agricole di Ramat Tsvi e Moledot. Seguendo la strada ad est si giungerà al forte crociato di Belvoir. Questo, il luogo dove la tribù di Issachar viveva, divenne successivamente una roccaforte per le armi crociate in Galilea ed apre l’antica via lungo il Giordano. Dopo la visita del luogo, si scenderà verso il fiume Giordano. Pernottamento a Gesher, Yardena, Beit Yosef, Newe Or o ad Ashdot Ya’akov.

 

Quinto Giorno

Lungo il fiume Giordano, alle terme romane di Hamat Gader. Circa 40 km.


Si segua la strada di confine lungo il fiume che ha origine a nord. Si attraverserà la prima centrale elettrica in Israele presso Naharim per continuare verso nord a Ashdot Ya’akov. Si seguirà
la Strada ad Est lungo il fiume Yarmukh sul confine meridionale delle Alture del Golan fino ad Hamat Gader. Hamat Gader, menzionate per la prima volta nel libro di Joshua, sono fonti naturali di acqua cala, dove sono state realizzate fin dai tempi dei romani delle terme.

Dopo essersi divertiti facendo un bagno nell’acqua calda, si girerà di nuovo verso Tzemah sulla spiaggia meridionale del Lago di Galilea.

Visita di Yardenit, il luogo dedicato al ricordo del Battesimo posto sulle rive del fiume Giordano.

Pernottamento nell’area di Dgania.

 

Sesto giorno

La parte Est del Lago di Ti beriade: Kursi e Cafarnao. Circa 40 Km


Si potrà seguire il percorso ciclabile nord-est che condurrà intorno la lago. Si pedalerà verso Kursi, con il lago a sinistra e le montagne
del Golan sulla destra. Si visiterà l’antica chiesa posta a ricordo del Miracolo del Branco di Porci (Matt. 8.22) e si proseguirà verso nord.

Si attraverserà il fiume Giordano e proseguendo lungo il lago di Galilea si giungerà Bethsaida dove Gesù curò il cieco nato (Matt 11:21), Si potrà poi raggiungere eventualmente Cafarnao sulla riva Nord del lago. La località storica, menzionata molte volte nella Bibba (Luca 4:31; Matt. 4:13; 8:5) è ricordata da molte chiese di differenti denominazioni a ricordo dei molti eventi che si verificarono qui durante la vita di Gesù.

Da qui si potranno poi visitare molte località a scelta sulla sponda Nord del Lago.

 

Settimo giorno

La Sponda nord del Lago fino a Tiberiade. Circa 30 Km


Si inizierà salendo dalla sponda
del Lago di Galilea su verso il Monte delle Beatitudini, il luogo tradizionalmente indicato come quello del Discorso della Montagna (Matt. 5:1-12). Da qui si scenderà verso Tabgha, dove Gesù compì il Miracolo della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci e si visiterà la chiesa del ricordo del Miracolo. Si continuerà a Sud verso il Kibbutz di Ginosar. Qui, nel museo Ygal Alon, si potrà visitare la celebre Barca della Galilea o Barca cosiddetta di Gesù, un’originale barca da pesca del periodo di Gesù.

Passando poi ai piedi del Monte Arbel si giungerà alla città di Tiberiade potendo fare un giro di fronte all’interno dell’antica città costruita dai Romani. Si potrà poi sedersi in uno dei ristoranti e dedicarsi allo shopping nel mercato che è sempre aperto tutta la settimana.

Pernottamento a Tiberiade.

 

 

 


 

 

 

 

 Sites & Attractions

 
The holiest site to members of the Bahai faith, which is based on equality and toleranc...
Museum in the artists' village at Ein Hod in the center of the Carmel, exhibits works o...
The winery was established in 2007 and it produces about 1,500 bottles annually. It is ...
The purpose of this site is to preserve the Palmakh's heritage and to pass it on. There...
Prehistoric Museum of the Khula Valley, displaying prehistoric utensils and remains of ...
The winery was established in 2006 and it produces fruit wines (liqueurs) from various ...
 

 Accommodations

 
​Nahsholim is situated just off the beach of historical "Dor Bay", "Tant...
​Luxury compound containing two luxury suites with all the amenities. Large pool area h...
A beautiful suites complex planted in the heart of a peace
 

 VideoSideVWP

 
 

 RelevantArticle

 
 

 Events In Area

 
 

 Senza titolo

 
Attrazioni