Cerca
 

 More From Region

 

La Corte suprema

La Corte suprema si è trasferita nella sua attuale sede nel 1992 provenendo dalla vecchia costruzione nel quartiere russo dove era rimasta per 44 anni.

In questa pagina:

La Corte suprema

La Corte suprema si è trasferita nella sua attuale sede nel 1992 provenendo dalla vecchia costruzione nel quartiere russo dove era rimasta per 44 anni. È stata progettata dai fratelli architetti Ram e Ada Carmi e costruita grazie ad una donazione di Dorotea De Rothschild; è ricca ma adornata con parsimonia con oggetti antichi come i mosaici della Sinagoga Hamat Gader. Un tour guidato in questo splendido edificio è un “giro” nelle menti di chi l’ha progettato ispirandosi alla Bibbia ed ai precetti del pensiero ebraico.

 

La prima cosa che si nota entrando nel palazzo della Corte Suprema è la stretta scala che simbolicamente porta verso il cielo. Da un lato un muro realizzato con le caratteristiche pietre di Gerusalemme e dall’altro una parete liscia e nuda ad indicare l’aspirazione della terra (le leggi) all’ascesa verso il cielo (la giustizia). Questo tema fa parte dello stesso motivo visivo di linee dritte (“le vostre leggi sono strette” Salmi 119:113) e di cerchi (“Lui mi porta nel cerchio della Giustizia”, salmi 23:3).

 

Il cielo è una presenza fondamentale nella corte, dato che la sua luce gioca un ruolo predominante, annullando l'esigenza dell’illuminazione artificiale tranne quando il sole tramonta. La biblioteca a base circolare e a forma di piramide - aperta al pubblico – è illuminata da tonde finestre; l’ampio foyer, che conduce alle cinque austere aule di tribunale (la più grande al centro, le più piccole ai lati), è in costante cambiamento grazie alle ombre proiettate sulle pareti con giochi di luce del sole; l'intera struttura si apre sul cortile degli archi - rievocativo del cortile del museo di Rockefeller - da cui scorre una sorgente artificiale (''la verità sorgerà dalla terra” Salmi 85:12).

 

Le aule del tribunale sono semplici ed eleganti, i giudici e gli avvocati siedono lungo due tavoli a formare un cerchio. Le stanze dei 13 giudici (di cui 2 provvisori e 6 donne) hanno facile accesso alle aule del tribunale. La costruzione è situata fra la Knesset (Parlamento di Israele, collegata con un viale attraverso il Rose Wahl Rose Garden) e gli uffici e le residenze dei Primo Ministro – così il potere giudiziario risulta essere mediatore fra il ramo esecutivo e quello legislativo.

 

Il bellissimo museo mostra una collezione di manufatti raccolti nel corso degli anni, dal periodo turco, attraverso il periodo del Mandato Britannico sino ad oggi. Una video presentazione spiega il funzionamento della corte come più alta Corte d'Appello del paese e della sua funzione supplementare, l'alta Corte di Giustizia, a cui la gente o gli enti possono fare appello contro un'istituzione del Governo.


Tour guidati in inglese ogni giorno alle 12:00

Telefono: +972-2-675-9612.


*Informazioni fornite dal Jerusalem Tourism Authority http://tour.jerusalem.muni.il 



 

 

 

 
 

 Sites & Attractions

 
Delve deeper into the stories of the Bible. Follow the lives of the people who populate...
Museum on the Seam is a unique museum in Israel, displaying contemporary art that deals...
Israel's current official presidential residence was constructed while Zalman Shazar se...
An academic branch of Brigham Young University for Middle Eastern Studies, built at the...
. Mount Herzl. The State of Israel’s national cemetery was named after the state visio...
The House of Representatives of the State of Israel, comprising a plenary, conference r...
 

 Accommodations

 
​Rising above the entrance to Jerusalem, The Jerusalem Park Plaza is the gateway to the...
​Located in the center of New Jerusalem, within walking distance (10 minutes) to the Ol...
Rimonim Shalom Jerusalem is situated on the slopes of the Bayit Vegan neighborhood - cl...
 

 VideoSideVWP

 
 

 RelevantArticle

 
 

 Events In Area

 
 

 Senza titolo

 
Attrazioni